Un Approccio Sciamanico-Scientifico alla Religione

‘Un Approccio Sciamanico-Scientifico alla Religione’ è un saggio abbastanza originale che ho scritto prima in francese e in stato di meditazione. È il mio intuito a parlare.

Il saggio dice fondamentalmente che parlare di religione è una ricerca impossibile a livello puramente verbale: la condivisione di intuizioni spirituali non è possibile perché al linguaggio verbale mancano le parole che possiamo usare per condividere l’esperienza che si cela dietro le parole.

Ma anche quando due persone sperimentano lo stesso miracolo o un’altra esperienza spirituale che apre la mente, la sperimenteranno in modo diverso. 

Tuttavia, è ben possibile condividere spiritualmente per mezzo di un’unione non verbale… come ad esempio due santi seduti insieme per un’ora…

Il saggio è strutturato in questi capitoli:

—Il Sé unico

—Il segreto e il reale

—Corpo e anima

—Desiderio e moralità

—Avvicinarsi al Divino?

Edizione Kindle 2020

Vedi su Amazon Italia.